Redazione

Ott 11, 2016, 9:49am

Redazione

Ott 11, 2016, 9:49am

Cybersecurity ed educazione digitale all’incontro dei Garanti Privacy a Marrakech

Le Autorità del mondo discutono delle nuove prospettive della privacy. Al centro dei lavori anche l’Educazione digitale

E’ dedicata alle nuove prospettive per la privacy  la 38ma Conferenza internazionale delle Autorità di protezione dei dati che si terrà dal 17 al 20 ottobre a Marrakech. Alla Conferenza, che vedrà la partecipazione di oltre cento Autorità di garanzia provenienti dai  cinque continenti, sarà presente anche il Garante italiano.

antonello_soro
Nei tre giorni di lavori, i Garanti di tutto il mondo affronteranno temi chiave per il futuro della protezione dei dati personali e la tutela dei diritti degli individui: dalla robotica all’intelligenza artificiale, dall’educazione digitale alla crittografia.  Alcune sessioni della Conferenza saranno dedicate a questioni di stretta attualità, come il rapporto tra protezione dati personali e sviluppo sostenibile, le problematiche legate alla lotta al terrorismo, la cybersecurity.

Nel corso della Conferenza saranno adottate alcune risoluzioni su temi strategici per le Autorità. Di particolare rilievo, quella sull’Educazione digitale di cui è promotore anche il Garante italiano.

Fonte: Garante Privacy