Video

“Siamo sotto attacco, bisogna cambiare approccio”. Video-intervista al CEO di NTT DATA Italia

In questa breve intervista Walter Ruffinoni racconta i pericoli del cybercrime e invita le aziende a fare sistema e denunciare il milione di attacchi quotidiani

“SIamo sotto attacco, bisogna cambiare approccio”. Con questa frase comincia l’intervista di Walter Ruffinoni, Ceo di NTT DATA Italia, interpellato sui temi della sicurezza e dell’evoluzione della minaccia informatica nel nostro paese. Intervenuto durante EYCapri, nell’intervista parla degli attacchi a banche e stati nazione ben organizzati e tecnologicamente avanzati portati da criminali di tutto il mondo. Rivolto alle aziende, dice: “Le minacce sono diffuse, frequenti e ripetute. Bisogna denunciare gli attacchi e non vergognarsene.” E fa un appello a tutti: “Occorre fare sistema e collaborare.”

Leggi anche: “Cybersecurity, investiamo in talento e innovazione”. Intervista a Walter Ruffinoni di NTT DATA

Intervista a Walter Ruffinoni, CEO, NTT Data Italia. Capri, 6 e 7 ottobre 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono e che fanno Busrapido e le altre startup premiate a Digithon

Dopo quattro giornate di dibattiti e la presentazione di 100 pitch, la seconda edizione di Digithon si è chiusa con la proclamazione dei team vincitori. Sul podio Busrapido, piattaforma per la prenotazione di autobus con conducente, di cui ci parla il CEO Roberto Ricci

Prime Wardrobe, il servizio di Amazon che permette di provare gli abiti prima di acquistarli

Il nuovo servizio di abbigliamento Prime Wardrobe, è un try-before-you-buy. Disponibile solo per i clienti Amazon Prime consentirà di scegliere in un catalogo di un milione di pezzi i vestiti e le scarpe più adatti, senza essere obbligati ad acquistare ciò che si ordina