Video

TOR, per confondersi tra la folla online. Ecco come funziona in un breve video

Per garantire la privacy e l’anonimato, ma anche per contrastare la censura, gli obiettivi del progetto Tor, spiegati in maniera semplice

TOR, The Onion Router, è un sistema di comunicazione anonima per Internet basato sulla seconda generazione del protocollo di rete di onion routing.

TOR riesce ad anonimizzare i suoi utilizzatori perché impedisce l’analisi del traffico delle comunicazioni via internet, dal web surfing alle chat, proprio attraverso una rete di computer intermedi tra il client dell’utente e il server cercato, i cosidetti onion router, gestiti da volontari.

Grazie a TOR i dati trasmessi in rete sono protetti da tre strati successivi di crittografia, come una cipolla: da qui il nome del progetto: onion in inglese vuol dire cipolla.

TOR in video

In questo video in un inglese accessibile possiamo capire come TOR riesce a garantire privacy e anonimato e la soluzione ai sempre più frequenti problemi di censura in tutto il mondo.

Confondersi tra la folla e non farsi spiare è facile usando Tor. Si può scaricare TOR dal sito della Fondazione che ne gestisce lo sviluppo e imparare a usarlo in pochi minuti grazie all’interfaccia grafica disponibile per ogni tipo di piattaforma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono e che fanno Busrapido e le altre startup premiate a Digithon

Dopo quattro giornate di dibattiti e la presentazione di 100 pitch, la seconda edizione di Digithon si è chiusa con la proclamazione dei team vincitori. Sul podio Busrapido, piattaforma per la prenotazione di autobus con conducente, di cui ci parla il CEO Roberto Ricci

Prime Wardrobe, il servizio di Amazon che permette di provare gli abiti prima di acquistarli

Il nuovo servizio di abbigliamento Prime Wardrobe, è un try-before-you-buy. Disponibile solo per i clienti Amazon Prime consentirà di scegliere in un catalogo di un milione di pezzi i vestiti e le scarpe più adatti, senza essere obbligati ad acquistare ciò che si ordina