hacking

XBOX e PlayStation, 2.5 milioni di account rubati da due forum del settore

La notizia, scovata da Startupitalia e confermata da Hacker News, fa temere che le informazioni ottenute col databreach servano ad accedere ad altri account

Due noti forum “XBOX360 ISO” e “PSP ISO” sono stati hackerati e derubati di dati personali per 2.5 milioni di utenti. Il breach risalirebbe a Settembre 2015 ma è stato rivelato solamente ieri.

playstation_hacked

Non sono ancora noti gli autori dell’attacco, ma sul famoso sito Reddit, fondato da Aaron Swartz risulta un post al riguardo

L’hack nei confronti di  Xbox360 ISO

Il post che denuncia il furto dei dati risale all’anno scorso ed è intitolato “The truth about xbox360iso hack” dove l’utente ISONETWORK descrive in dettaglio l’accaduto. Nello stesso contesto sono presenti altri topic che parlano della stessa vicenda in cui sono coinvolti diversi ex amministratori e moderatori del sito di videogames.

Al momento comunque non sembrano ancora esserci tutte le conferme che il post sia effettivamente riferito al breach in questione.

Si tratta di email, password e indirizzi IP rubati dagli account dei forum utilizzati da molti utenti per scaricare file ISO dei videogiochi gratuitamente, grazie allo sharing di link. Il quotidiano The Sun intervista Troy Hunt, esperto di sicurezza informatica e fondatore di haveibeenpwned.com , sito per verificare di mail compromesse, il quale dice :

“Every time we see a data breach, the accounts are taken and usernames and passwords tested against other sites. Many times, people have reused their passwords and other accounts are consequently compromised.” – Troy Hunt
È consigliabile dunque di cambiare immediatamente le proprie credenziali su qualsiasi altro servizio IT, poichè è consuetudine, da parte dei criminali testare su diversi siti i dati rubati nel data breach, in quanto molte persone tendono a riutilizzare sempre le stesse password.

ANDREA D’UBALDO

Galaxy Note 8, tutte le notizie prima del lancio

Dopo la sfortunata storia del Note 7, quest’anno Samsung spera di bissare il successo del Galaxy S8. Con un terminale munito di pennino e accessori omaggio per chi prenota subito

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

Android 8.0, nome in codice: Oreo

Rispettata la tradizione dei dolcetti anche nella nuova release del sistema operativo mobile di Google. Che porta in dote novità per velocità e sicurezza

Zooppa lancia il primo contest per video VR a 360°. Ecco come partecipare

C’è tempo fino al 16 ottobre, saranno selezionati i migliori video promozionali o di storytelling girati con tecnologia 360° e della durata massima di 120 secondi
Garmin è partner tecnologico dell’iniziativa e mette in palio 5 Camere VIRB 360

DevSecOps: lo sviluppo software agile attento alla sicurezza

Sviluppatori, esperti di sicurezza, reparto IT: tutti devono collaborare per creare software davvero sicuro. Un concetto che si concretizza nel DevSecOps, un modo moderno e veloce per arrivare dall’idea alla produzione senza correre rischi