News

La Nato aprirà un centro di Info warfare, a Helsinki

“Il centro – ha detto il ministro degli Esteri finlandese Timo Soini in conferenza stampa – è stato realizzato per sensibilizzare alle minacce ibride e a come queste possano sfruttare le vulnerabilità delle moderne società occidentali.

Diversi Stati membri dell’Unione europea e della Nato hanno dato il via libera all’istituzione di un centro a Helsinki per la ricerca su come affrontare attacchi informatici, propaganda e disinformazione online.

Tomo Soini

Il memorandum d’intesa è stato firmato finora da Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania, Svezia, Polonia, Finlandia, Lettonia e Lituania, mentre è previsto che altri Paesi si aggreghino nel mese di luglio.

La nazione ospitante, la Finlandia – Paese dell’Ue partner ma non membro effettivo dell’Alleanza Atlantica, confina per 800 miglia con la Russia, accusata di aver interferito (o di volerlo fare) nella vita democratica di diversi molti Stati occidentali.

Il centro avrà sede a Helsinki e formerà una rete di esperti dei Paesi partecipanti. Una prima riunione del gruppo direttivo si è tenuta mercoledì scorso. Per la fine dell’anno si prevede che il centro conterà su un team di dieci persone.

“Il centro – ha detto il ministro degli Esteri finlandese Timo Soini in conferenza stampa – è stato realizzato per sensibilizzare alle minacce ibride e a come queste possano sfruttare le vulnerabilità delle moderne società occidentali.

Il budget annuale a disposizione del centro è stato inizialmente fissato a circa 1,5 milioni di euro, forniti per metà dalla Finlandia e per il resto dagli altri Paesi aderenti.

Fonte: CyberAffairs

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

#rESTATE in città coi bambini: 5 cose da fare a…Bologna

Dalla mostra interattiva Bologna Experience, al ciclo di eventi “Un’estate alla scoperta dell’Orto Botanico“.  Dall’appuntamento alla Serre dei Giardini Margherita allo spettacolo Sandokan al Teatro Testoni. Tutte le attività culturali e scientifiche per chi resta in città con i bambini

Megaride, l’arma segreta Ducati: un software per ottimizzare le performance dei pneumatici in pista

Megaride, la startup di Flavio Farroni che analizza la salute dei pneumatici, stringe una partnership con Ducati per ottimizzare le performance in pista. Questa l’arma segreta che ha regalato a Dovizioso la vittoria nella gara austriaca della MotoGP?

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti