Sicurezza

WannaCry, un milione di tweet in cinque giorni. L’analisi di Matteo Flora

Un Tweet dell’11 maggio annunciava l’imminente attacco. Ecco com’è stato raccontato dagli utenti del social

WannaCry, il ransomware che ha attaccato i computer e gli smartphone di  migliaia di persone nel mondo e anche in Italia ha monopolizzato le bacheche Twitter di milioni di utenti.

In soli cinque giorni ci sono stati oltre 1 milione di messaggi partiti da account di tutto il mondo. Il picco, con oltre 300mila  Tweet, è stato toccato il giorno 15 maggio. Il primo Tweet sull’argomento però è stato condiviso l’11 maggio quando ancora non era successo nulla: Kuzc0 aveva avvertito di un possibile attacco da aspettarsi nei giorni successivi.

Matteo Flora, nella sua analisi, riporta tutti i numeri del ransomeware su Twitter

Il video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Imparare a guidare con la realtà virtuale e aumentata. Il progetto di Guida e Vai

Salvatore Ambrosino, cofondatore e direttore commerciale di Guida e Vai, ha ideato un nuovo sistema di insegnamento per preparare all’esame di teoria le nuove generazioni. I ragazzi potranno simulare con smartphone e visore le situazioni che potrebbero incontrare su strada

Hephaestus Venture, il fondo che porta le startup italiane in Brasile

Il fondo ha la missione di supportare le startup nei processi di internazionalizzazione verso il Brasile, un mercato emergente e in forte crescita, se si pensa che il 57.4% dei finanziamenti in America Latina si concentra in questo Paese.

Cyber-Diplomacy | Che cos’è e qual è il ruolo dell’Italia (nel G7)

Le relazioni internazionali sono chiamate ad avere un ruolo specializzato al Cyber Spazio e devono agire al suo interno per supportare il complesso di accordi e regole di carattere internazionale oggi ancora incompleto in proposito