9192266

Dal Giappone arriva il gatto-robot, ma è solo un cuscino con la coda

Il progetto che ha vinto l'hackathon di FIGC sul calcio | Ogm

Open source e PA | Numeri e riflessioni dalla 3 giorni di LibreOffice

Se l'attacco hacker passa per Facebook | Lo schema Trusted Contacts

Studenti in movimento in una scuola bella e funzionale: l'istituto Piersanti Mattarella di Modena

Facebook permetterà di ordinare cibo con la funzione Order Food

Marco Ramilli al Tedx Milano: difendiamo il nostro mondo virtuale

Huawei Mate 10: intelligenza artificiale e doppia fotocamera Leica

Le priorità tecnologiche di Enel e la prima call per progetti innovativi

Amazon apre la sezione teen e punta agli adolescenti

Biomembrane, l'occhio bionico contro la maculopatia

Cupffee. La tazzina da caffè che non si butta, ma si mangia

Todai, il robot giapponese ammesso all'Università di Tokyo

Realtà Virtuale e Aumentata, nuove strade nell’autismo. Il punto con gli esperti

Mariti gelosi, utenti fasulli e cybertruffatori: i fake invadono il mondo del dating online

Allarme acqua per il futuro dell'Europa. La possibile salvezza? Startup e tech

Siri, Ok Google, Alexa, Cortana | Così interfacce vocali (e Big Data) ci guideranno nelle città del futuro


Enrico Verga, Autore a Cyber Security | Startupitalia!
Economia Digitale

Usare Twitter per hackerare i media tradizionali. La strategia che piace a Trump e Le Pen

Il Big Seed marketing è una tecnica usata da molti politici sovranisti. Un messaggio può diffondersi più velocemente e in modo sistematico se è “seminato” tra molte persone. L’analisi

di Enrico Verga