Sicurezza

Sicurezza

Dal caso WannaCry alla direttiva NIS, le infrastrutture critiche sono ancora troppo vulnerabili

Secondo il rapporto dell’ICS CERT statunitense nel 2015 si è verificato un aumento (+74%) del numero di vulnerabilità nei sistemi di controllo industriale. Ecco l’occasione per ripensare il concetto di cyber security

di Pierluigi Paganini
Sicurezza

WannaCry, un milione di tweet in cinque giorni. L’analisi di Matteo Flora

Un Tweet dell’11 maggio annunciava l’imminente attacco. Ecco com’è stato raccontato dagli utenti del social

di Anna Chiara Gaudenzi
Sicurezza

WannaCry: l’attacco hacker pilotato dalla Corea Del Nord. L’ipotesi dei ricercatori

Noti ricercatori ed esperti di sicurezza informatica sostengono che dietro l’attacco che ha coinvolto oltre 90 Paesi ci sia Pyongyang. Il codice del ransomware è identico a quello di una backdoor attribuibile ad un gruppo hacker Lazarus

di Andrea D'Ubaldo
Sicurezza

Wannacry: un attacco “di proporzioni mai viste” sventato per caso

L’Europol l’ha definito un attacco senza precedenti. Gli autori hanno chiesto 300 dollari da pagare con carta di credito o bitcoin per ciascun computer bloccato

di Redazione
Sicurezza

Il futuro della blockchain? Garantire la tracciabilità, l’originalità dei prodotti e la certificazione

All’evento organizzato da GiGroup a Milano, l’iniziativa più intrigante sembra essere stata quella presentata da NTT DATA: la convergenza dello standard di tracciabilità GS1 denominato EPCIS con la tecnologia Blockchain

di Lorenzo Gottardo