cyberhacking

Cybersecurity

Isis: forte sui social ma debole sul cyberhacking (almeno per ora) | L’analisi

Alla grande capacità di utilizzo dei social network non corrisponde un’analoga minaccia sotto il profilo del cyberhacking. Le azioni di guerra cibernetica sono state molteplici, ma limitate a far apparire messaggi o immagini su siti governativi o di informazione occidentali

di Tommaso Magrini
Cybersecurity

La previsione (fosca) dei Lloyd’s: il prossimo cyberattacco farà più danni di Katrina

Secondo il report annuale della più famosa compagnia di assicurazioni un nuovo attacco informatico a livello globale potrebbe costarci anche 53 miliardi di dollari

di Tommaso Magrini
Sicurezza

Da Fancy Bear a Lazarous: i gruppi hacker più pericolosi al mondo

Dopo WannaCry arriva Petya, il nuovo attacco informatico globale. Ma ecco quali sono i gruppi hacker più pericolosi al mondo, dai russi, ai nord coreani passando dai cinesi

di Tommaso Magrini