ddos

Analisi

Ricatti, usb infette e password banali: il pericolo cresce in azienda

Il 60 per cento di tutti gli attacchi informatici è perpetrato dal personale e 1 su 4 di questi attacchi è accidentale. I dipendenti cliccano per un allarmante 23 per cento del tempo su email di phishing

di Guest
Cybersecurity

“Bisogna investire nella formazione in Cybersecurity per ridurre i rischi”. L’allarme di Clusit

“Solo lo 0,05% del Pil italiano speso per sicurezza informatica”

di Redazione
News

ReCaptcha: Google ha deciso di usare l’intelligenza artificiale per fermare spammer e bots

Big G manda in pensione il captcha, meccanismo di verifica di accesso ai servizi web, con nuovi controlli automatizzati e invisibili all’utente

di Redazione
Cybersecurity

Bastano $200 per un attacco DDoS organizzato da concorrenti e dipendenti rancorosi: l’accusa nel rapporto Kaspersky

La Corporate IT Security Risks survey presenta un quadro impressionante: in 4000 interviste la metà dei manager imputa gli attacchi ai concorrenti più che ai nation state hackers

di Arturo Di Corinto
Analisi

Blockchain, machine learning e anti-ransomware: i trend della cybersecurity nel 2017

Protezione endpoint e soluzioni integrate in crescita per gli analisti. Anche nell’Internet of Things

di Redazione
Cybersecurity

A colloquio con la spia che adesso protegge le aziende. Intervista a Dave Palmer (Darktrace)

L’azienda ha sviluppato un approccio alla cyber-defense che mima il comportamento del sistema immunitario umano di fronte alle minacce virali. Il suo CTO, Dave Palmer, ha lavorato con il MI5

di Arturo Di Corinto
Cybersecurity

Le botnet non sono imbattibili: la polizia ha decapitato Avalanche, usata per attaccare i clienti di banche online

In un’operazione di polizia coordinata a livello internazionale sono stati sequestrati 39 server e oltre centomila domini per “dossare” e “spammare” banche online e i loro clienti

di Arturo Di Corinto
Analisi

Cybersecurity e startup: i consigli di Martin Mckeay, l’uomo Akamai che fotografa lo stato di Internet ogni trimestre

“La tecnologia che si usa è molto meno importante di come la usi per proteggere la tua organizzazione”

di Arturo Di Corinto
Cybersecurity

Martin McKeay (Akamai): “The best tools to protect your internet business!

Think of security in the planning phase of everything your organization does it’s the most important thing to do

di Arturo Di Corinto
News

Ecco l’infografica di Akamai sugli attacchi più dannosi dell’ultimo trimestre

Si registra un aumento del 138 % su base annuale degli attacchi DDoS mentre gli attacchi alle applicazioni web sono diminuiti del 18 %

di Redazione
Cybersecurity

Le botnet IoT infettate da Mirai attaccano ancora. Stavolta il bersaglio è una nazione

Il prossimo bersaglio dei computer zombie che hanno attaccato il provider Dyn potrebbe essere un paese europeo a meno che non impariamo a proteggere la nostra Internet of Things

di Arturo Di Corinto
Idee

Dai defacement ai DDoS al doxing: i mille volti di Anonymous

Un libro per raccontare tattiche e strategie della presa collettiva di parola che si afferma attraverso l’hacktivism: l’azione diretta in rete

di Guest
Analisi

Virus, botnet, state hacking. Paganini: “Il cyberspazio diventa teatro di guerra”

Realtà e cyber spazio. La minaccia cibernetica come emergenza sociale e scenario di conflitto, obbliga a ripensare strumenti e “postura” di difesa

di Redazione
Stories

Non servono i superpoteri per prevenire gli attacchi a router, telecamere e smart cars

La sicurezza degli oggetti connessi è una questione culturale. Molti dispositivi sono prodotti in serie con password preimpostate e misure di sicurezza scarse o assenti (video)

di Redazione
Cybersecurity

A.A.A. esperti di cybersecurity cercasi: ne serve un milione, subito

Aumentano virus, malware e attacchi, ma non ci sono abbastanza esperti di cybersecurity. Seminari, contest e hackathon, provano a rimediare alla mancanza di piani formativi adeguati

di Arturo Di Corinto
hacking

DDoS, defacement e furti di dati: nuovi timori per le presidenziali americane

il capo dell’intelligence americana, James Clapper, lancia l’allarme sul pericolo di attacchi informatici nei confronti dei candidati alla presidenza americana “Servono a rubare i dati dei supporters”.

di Arturo Di Corinto